disinfezione igienizzazione www.madremariasrls.it
disinfezione igienizzazione www.madremariasrls.it
logo

Devi mettere a posto la casa delle vacanze che non visiti da molti mesi? Vuoi trovare la soluzione migliore per la pulizia del tuo ufficio o studio? Hai dato una festa particolarmente esagerata e ora non sai come ripulire casa?

madremariasrls ha il personale e le attrezzature per risolvere ogni tuo problema di pulizia di piccoli locali e grandi ambienti, con interventi specializzati sia sul residenziale che sul commerciale/industriale.

Il nostro personale di grande competenza è al tuo servizio per intervenire su qualsiasi tipo di superficie con estrema cura e attenzione, usando esclusivamente prodotti di grande qualità delle migliori marche per riuscire a rimuovere ogni tipo di macchia.

Abbiamo squadre in grado di intervenire in ogni momento della giornata, con servizi notturni per uffici e centri commerciali.
Consulta il nostro sito per informarti sulla vasta gamma di servizi in offerta. Contattaci via mail ngomariav@gmail.com, per telefono {069580135} o visita direttamente la nostra sede {Roma, Cave, via scaloni alla torre n.1} per conoscere le nostre offerte

Impresa di Pulizie 

sanificazione

Madre Maria srls

Derattizzazione

Madre Maria srls

Madre Maria srls

Via Scaloni alla Torre n.1, 00033 Cave, Roma (RM)

ngomariav@gmail.com

3383253124-069580135

Via Scaloni alla Torre n.1, 00033 Cave, Roma (RM)

ngomariav@gmail.com

3383253124-069580135

Via Scaloni alla Torre n.1, 00033 Cave, Roma (RM)

ngomariav@gmail.com

338 325 3124 - 06 958 0135

derattizzazione www.madremariasrls.itderattizzazione www.madremariasrls.itderattizzazione www.madremariasrls.it

Mansione | Derattizzazione

Topi e ratti costituiscono un grave problema di ordine igienico ed economico. La loro prolificità e la capacità di sfruttare al meglio le più piccole risorse offerte dall’ambiente ospitante, rendono la derattizzazione una lotta difficile ed impegnativa. I roditori nocivi più diffusi in Italia sono sostanzialmente di tre specie: Rattus norvergicus (Ratto delle chiaviche o surmolotto), Rattus rattus (Ratto nero o ratto dei tetti), Mus m. domesticus (Sorcio o topo domestico).
Tutte le specie sono caratterizzate da un notevole potenziale riproduttivo, avendo gravidanze che non superano le quattro settimane e raggiungendo la maturità sessuale nell’arco di tre mesi, con nidiate di almeno sei/otto cuccioli per parto.
In genere, la presenza di topi e ratti è determinata da un carente stato igienico e di manutenzione degli edifici, ma è significativamente influente la natura dell’ambiente circostante.
Un accurato sopralluogo consente ai nostri tecnici di individuare la natura dell’infestazione e delle specie infestanti. Questo ci consente di proporre ai nostri clienti le soluzioni più efficaci e meno invasive per le persone e l’ambiente circostante.
Normalmente la derattizzazione prevede un minimo di tre interventi d’urto, per l’eliminazione degli individui al momento presenti. Qualora si desiderasse poter contare su di una protezione protratta nel tempo, con copertura e garanzia annuale, il numero di interventi necessari varia da 8 a 12, sulla base del rischio infettivo e delle caratteristiche delle zone d’intervento.
Non effettuiamo la cattura di topi e ratti.

Mansione (Disinfestazione)

Disinfestazione blatte e scarafaggi www.madremariasrls.it

Disinfestazione Scarafaggi e Blatte​

In linea di massima, gli scarafaggi che frequentano gli interni delle abitazioni, dei bar, dei ristoranti, appartengono alla specie “Blattella germanica” conosciuta col nome di “fuochista” pur essendo possibile la presenza di altro scarafaggio, molto simile, chiamato “Supella longipalpa” Ha una predilezione per i luoghi caldi umidi, dove si rintana entro crepe e nascondigli difficilmente raggiungibili. E’ lucifuga, come gli altri scarafaggi, ed è difficile da vedersi in ambienti illuminati.
La presenza della blattella può essere imputata non solo ad una carenza d’igiene e di manutenzione, ma anche alla introduzione di adulti o di ooteche (capsule che contengono le uova) in cartoni, imballaggi etc.
Può essere combattuta sia tramite l’applicazione per nebulizzazione ed aerosolizzazione irrorazione di idonei insetticidi, sia utilizzando speciali esche alimentari. Nel primo caso è necessaria la preparazione preventiva degli ambienti, secondo precise direttive da noi fornite, nonché l’assenza di persone ed animali dagli ambienti per un periodo variabile dalle 3 alle 8 ore.
L’utilizzo di esche non comporta alcun particolare accorgimento Queste sono dotate di specifici attrattivi e di un impasto altamente appetibile. Gli scarafaggi sono necrofagi e coprofagi, si nutrono, cioè dei loro cadaveri ed escrementi: in questo modo si attua un processo virtuoso che porta, in breve tempo, alla morte di tutti gli infestanti presenti.
In questo caso, ribadiamo, non si arreca alcun disagio al cliente, non essendo necessario preparare e proteggere adeguatamente le zone d’intervento. La disinfestazione può essere condotta in presenza di persone, senza il minimo rischio.
Per altri tipi di scarafaggi come la Blatta nera (Blatta orientalis) o Blatta rossa (Periplaneta americana), rinvenibili, in genere, nelle fognature, nei garage, scantinati e zone condominiali di edifici, disponiamo di opportune e specifiche tecniche di intervento, che vengono, di volta in volta valutate sulla base di un accurato sopralluogo preventivo.

Disinfestazione vespe e api www.madremariasrls.it

Disinfestazione di Vespe e Api

Le vespe sono insetti “sociali”, che vivono negli alveari e possono causare una certa preoccupazione quando si venga a scoprire un nido costruito nei pressi di abitazioni o aziende. Non tutte le vespe sono pericolose o dovrebbero preoccuparci: riconoscerle non è difficile, può evitare qualche inutile spavento o quantomeno di esporci al pericolo di una puntura, che può risultare sicuramente dolorosa.

Vespe e api appartengono allo stesso ordine degli imenotteri, ma sono insetti abbastanza diversi. La più evidente differenza tra le due famiglie è l’aspetto, perché, mentre le api hanno il corpo ricoperto di peli, quello delle vespe è liscio e più allungato.

A cosa servono le vespe?
Le vespe, come le api, sono insetti impollinatori e ricoprono un ruolo piuttosto importante nell’ecosistema in cui vivono, trasportano infatti il polline dei fiori sui quali si posano. Oltre a questo hanno una rilevante importanza nel contenimento di parassiti e altri insetti infestanti di cui si cibano.

Se noti la presenza di un certo numero di vespe o calabroni in casa o in giardino, è probabile la presenza di un nido nella tua proprietà, in giardino o nelle vicinanze immediate. Un nido di vespe può contenere migliaia di esemplari. È importante trattare i nidi di vespe con la massima cautela per ridurre la minaccia di una puntura di vespa, che oltre ad essere molto dolorosa può provocare anche una reazione allergica.

 

Disinfestazione Zanzare

Disinfestazione zanzare www.madremariasrls.it

Bisogna considerare che, in ambiente cittadino e residenziale, la presenza di aree verdi nelle immediate vicinanze, di vegetazione incolta ed aree degradate, nonché la di frequente irrigazione dei giardini e terrazzi, favoriscono la proliferazione di queste specie.
Infatti, le zanzare si sviluppano dentro l’acqua ed i pappataci nei detriti organici ad alto contenuto d’umidità, o dentro il terreno molto umido.
Purtroppo, il generale carente stato di manutenzione delle aree pubbliche e la prevalenza di queste su quelle private, rende molto difficile il controllo di questi infestanti.
Per poter obbiettivamente valutare il grado di efficacia di una possibile disinfestazione è sempre opportuno effettuare un sopralluogo affinché il cliente sia edotto sulle possibilità di successo dell’operazione e possa valutarne il rapporto costo benefici. Forniamo, inoltre, i più utili consigli sugli accorgimenti da adottare per limitare e controllare la presenza degli infestanti, anche all’interno degli edifici.

Gli interventi da noi proposti, usualmente, hanno una duplice valenza larvo-adulticida.
Per il controllo degli adulti presenti nell’area sottoposta a trattamento, effettuiamo una accurata nebulizzazione d’insetticidi ad azione abbattente e residuale, utilizzando atomizzatori portatili ed autocarreggiati di ultima generazione. In questo modo si viene a creare sulle superfici un sottilissimo film insetticida che le protegge per un certo periodo da ulteriori infestazioni. Nel corso di ciascun trattamento per eliminare le larve, interveniamo anche tutti i possibili luoghi di ristagno d’acqua (tombini, pozzetti, fognature) tramite l’applicazione localizzata d’insetticidi a lento rilascio e lunga persistenza.
Tutti i prodotti disinfestanti per il controllo degli insetti alati messi in opera sono regolarmente registrati ed approvati dal Ministero della Salute per l’impiego in campo civile.
A titolo precauzionale è opportuno chiudere porte e finestre durante i lavori e non bisogna transitare sulle zone di intervento. Entro pochi minuti dalla fine dell’irrorazione, tutti gli spazi sono nuovamente agibili.

Disinfestazione Formiche

Disinfestazione formiche www.madremariasrls.it

Tutte le formiche sono insetti sociali; vivono cioè in colonie in cui esiste una rigida ripartizione dei compiti. Usualmente, la maggior parte degli individui sono sterili e la riproduzione è affidata ai cosiddetti reali.
I formicai, in genere, sono situati entro il terreno od entro cavità nelle murature, spesso distanti molti metri dal luogo ove si manifesta l’infestazione e la loro individuazione è molto difficile.
La disinfestazione, se i formicai sono esposti ed accessibili, mira ad eliminare gli insetti presenti ed a creare sulle superfici trattate ed entro le crepe ed anfratti, uno strato di insetticida letale e con effetto repellente.
L’intervento prevede l’irrorazione spot di idonei insetticidi, a bassissima tossicità e totalmente inodori, ad effetto residuale. I trattamenti lungo le zone di frequentazione e propagazione riescono a deprimere momentaneamente (anche in modo molto consistente) le popolazioni e a spingere le formiche lungo altri percorsi. In alcuni casi queste azioni di disturbo alterano profondamente quella che è la normale vita del formicaio e portano al suo decadimento ed estinzione.
In altre situazioni, questo tipo di intervento non riesce a raggiungere il cuore del formicaio, o non è attuabile per ragioni di opportunità o sicurezza. In questo caso si fa uso di speciali esche sotto forma granulare o gelatinosa. Queste esche, dotate di grande potere attrattivo e munite di insetticidi a lenta azione, possono essere trasferite dalle operaie entro il formicaio per nutrire le regine, uniche in grado di produrre uova, determinando così l’estinzione del formicaio in breve tempo.

Disinfestazione Cimici

Disinfestazione cimici www.madremariasrls.it

Le cimici, (Cimex lectularius) la cui presenza era scarsissima in Italia sino alla fine del secolo scorso, si sono notevolmente diffuse, grazie anche alla sempre più consistente migrazione di persone dalle aree asiatiche e del Terzo Mondo. Una volta potevano essere trovate solo in alberghi di infimo ordine ed in ambienti ad uso molto promiscuo con caratteristiche igieniche carenti. Si consiglia, a puro scopo preventivo, di disinfestare i bagagli con un comune insetticida spray e di non introdurli in casa se non dopo aver lasciato agire l’insetticida per alcune ore. Si consiglia, altresì, per i viaggi in zone a rischio, di non utilizzare bagagli di tela e con numerose tasche e cuciture, in cui le cimici possano annidarsi.
Sono insetti ematofagi, cioè che si nutrono di sangue. In genere tendono a concentrarsi vicino agli arredi dove si si soggiorna a lungo, come poltrone, letti, etc. Sono infatti attratte da alcune sostanze chimiche della nostra pelle e dall’anidride carbonica emessa con la respirazione. Sono molto prolifiche e depongono centinaia di uova; inoltre possono restare digiune per mesi, in attesa di un possibile ospite.
La disinfestazione contro le cimici (Cimex lectularius) è particolarmente difficoltosa per la capacità che hanno di annidarsi in spazi di ridottissime dimensioni, praticamente inaccessibili e, spesso, entro materiali ed oggetti che, per la loro natura, non possono essere trattati in maniera troppo pesante con l’irrorazione diretta d’insetticidi (cuciture di materassi e cuscini, imbottiture di poltrone e divani, tappezzerie e mollettoni, moquette, etc.). Inoltre gli insetticidi da utilizzare debbono essere a bassa tossicità e praticamente privi di odore residuo.
Per questo motivo anche i costi di trattamento sono superiori a quelli che si applicano correntemente contro specie più facili da eliminare, come scarafaggi, ragni, formiche, etc.
Il trattamento viene effettuato sia per via umida, che per aerosolizzazione, o fumigazione, utilizzando insetticidi ad effetto snidante, abbattente e residuale.
L’intervento necessita che i locali siano liberi da persone ed animali per circa 4/5 ore. Successivamente, una buona aerazione, consente di rioccuparli in completa tranquillità.
Consigliamo di rimuovere dagli ambienti lenzuola, asciugamani, copriletto, tovaglie e di sottoporli a lavaggio. Proteggere o chiudere nel frigo i cibi esposti o non nelle confezioni chiuse.

Disinfestazione tarli www.madremariasrls.it

Disinfestazione Tarli

Questa tipologia di servizi occupa un posto a parte nella nostra gamma in quanto le tecniche applicative e di intervento si discostano notevolmente da quelle adottate contro altre specie di infestanti.
Nel caso degli insetti xilofagi, come i tarli, o carticicoli, come anobidi, pesciolini d’argento, etc., su mobili ed arredi, effettuiamo il trattamento mediante anidride carbonica entro apposite tende ermetiche, direttamente a casa del cliente. Ciò evita costosi traslochi ed il rischio di danneggiamento durante il trasporto. L’anidride carbonica non è un gas tossico, ma, in concentrazioni particolarmente elevate (circa 60/70%) inibisce lo scambio respiratorio causando la morte dell’insetto ed anche delle sue uova. Di conseguenza le tende possono essere collocate in ambienti frequentati, senza il minimo rischio di avvelenamento. Le tende sono munite di appositi sensori di temperatura e pressione che mantengono al loro interno le condizioni ideali per il processo.
Normalmente il trattamento dura dalle tre alle quattro settimane, durante le quali i nostri tecnici effettuano di persona alcuni controlli.
In altri casi si impiegano trattamenti ad umido per iniezione a pressione od impregnazione effettuati con attrezzature e prodotti specifici. In altri casi, ancora, specie su travi e strutture lignee, si può fare ricorso a tecniche con microonde, che innalzano sino al livello mortale la temperatura delle larve annidate nel legname.
Per la lotta alle termiti, ricorso a tecniche di iniezione di pesticidi a pressione entro le murature e nel terreno circostante gli edifici, nonché alla realizzazione di barriere insetticide nel suolo.
Siamo specializzati in interventi in edifici storici, nonché in archivi, musei, biblioteche, etc.

Disinfestazioni Acari

Disinfestazione acari www.madremariasrls.it

In natura esistono numerosissime specie di acari, di dimensioni che variano da frazioni di millimetro ad alcuni centimetri, come le zecche. Non tutti sono dannosi o fastidiosi, anzi, molti rivestono una indiscutibile utilità. Gli acari non sono insetti, ma ricordano molto da vicino i ragni cui li accomuna la forma generale del corpo e la presenza di otto zampe, anziché sei, come avviene per gli insetti.
In ambito domestico è diffusissima la presenza di acari della polvere (Dermatophagoides), che sono responsabili di allergie e disturbi respiratori. Per il controllo di queste specie è indispensabile una accuratissima igiene domestica, l’utilizzo frequente di aspirapolvere muniti di dispositivi antiacaro ed anche di speciali coperture per materassi, cuscini, etc.
Nel caso di sintomatologie recidivanti o di origine non chiaramente individuabile, ci si può rivolgere a laboratori specializzati che effettuano delle analisi sulle polveri e detriti raccolti nelle abitazioni.
In questi ultimi tempi, sono sempre più frequenti le infestazioni da parte di un acaro (Pyemotes ventricosus), che causa numerose e dolorose punture su vaste aree del corpo. In genere, la presenza dell’acaro è connessa con l’esistenza negli ambienti di mobili o strutture tarlate; infatti l’acaro in questione è un parassita delle larve di coleotteri che si nutrono del legno. La presenza dell’infestante, però, può essere anche dovuta alla vicinanza dell’abitazione con parchi, giardini, alberate.
L’eliminazione è molto difficile per la piccolezza dell’acaro (qualche decimo di mm) e per la sua capacità di penetrazione all’interno di materassi, cuscini, tappezzerie, etc.
Sono previsti interventi espressamente calibrati in base alla natura degli arredi ed alle caratteristiche costruttive dell’abitazione, che richiedono l’assenza degli occupanti per non più di 5-6 ore.
Usualmente, il ciclo completo di eliminazione consta di due trattamenti a distanza di circa 30gg, dopo di che viene fornita una adeguata garanzia.

www.madremariasrls.it
Sanificazioni www.madremariasrls.it

Mansione | Sanificazione

Oggetto del servizio è l’inattivazione della carica di microrganismi nocivi entro gli ambienti e sulle superfici.
Effettuiamo trattamenti di disinfezione su edifici e locali di qualsiasi tipo, automezzi, canalizzazioni fognarie, impianti di aerazione e condizionamento, celle frigorifere, oggetti e manufatti in genere.
Disponiamo di apparecchiature di ultima generazione in grado di erogare nel modo più efficace e meno impattante per gli arredi una vasta gamma di prodotti deodoranti, battericidi, virucidi, etc.
Un servizio di particolare interesse è la pulizia e disinfezione delle tastiere di apparecchiature telefoniche, informatiche e similari, nell’ambito di uffici, banche, ministeri, etc.

 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder